A ottobre il libro de “Le ricette dei fan”!

A ottobre “Le ricette dei fan” di Cotto e Mangiato sarà realtà!
Un libro realizzato interamente grazie alle ricette inviate dagli utenti sulla pagina ufficiale Facebook del programma.
Tra antipasti, primi, secondi, sfizi e dessert non ci sarà che l’imbarazzo della scelta per preparare pranzetti deliziosi in modo semplice e veloce.

Anche tu sei bravo ai fornelli e prepari degli stuzzicanti manicaretti in cucina? Manda la ricetta della tua specialità culinaria sulla pagina Facebook di Cotto e Mangiato: clicca qui per guardare il video

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

2 Commenti a “A ottobre il libro de “Le ricette dei fan”!”

  1. daniela scrive:

    sformato di insalata
    2cesti di insalata lattuga-2cuc di farina-3 uova-sale-pepe-1/4 di panna-2 sottilette-una manciata di formaggio-pane grattugiato.
    lavare insalata mettere in una terrina aggiungere la farina le tre uova la panna un po’di sale pepe le sottilette a pezzi il formaggio grana,girare il tutto, mettere in una terrina spolverare con pane grattigiato e infornare 180 gradi per 20 minuti.semplice e buonissima.

  2. Martina5 scrive:

    Torta ripiena di crema, con fragole, panna e cioccolato.
    La base è un disco di pasta frolla rivestito di cioccolato (per evitare che si ammorbidisca), con sopra due strati di pan di spagna farciti con una crema pasticcera leggermente diluita con panna, e fragole in pezzetti. Ricoperta con panna, e decorata prima con metodo “a canestro”, poi con fragole immerse nel cioccolato fuso. Per il contorno, lingue di gatto immerse per metà nel cioccolato…
    Per la frolla
    400 g di farina, 4 tuorli, 200 g di burro, 200 g di zucchero a velo, 30 g di cacao in polvere, 1 pizzico di sale.Impastare la farina e il sale con il burro piu velocemente possibile per non scaldare troppo l’impasto. Il burro non deve sciogliersi, ma amalgamarsi. Aggiungere poi i tuorli e lo zucchero. Impastare sempre velocemente, per non scaldare l’impasto. Aggiungere a piacere scorza di limone o vaniglia. Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente.Far riposare in frigo per almeno mezz’ora, quindi tirare con il mattarello e ricoprire il fondo della tortiera.Cuocere a 175/180 gradi per 20 minuti circa (controllare a vista).
    Per il Pan di Spagna
    75 g di tuorli a temperatura ambiente (si vede che ha fatto i corsi di cucina: misura i tuorli in grammi e non a numero!), 125 g di uova intere, 105 g di zucchero, 5 g di aceto bianco, 100 g di farina 00, 15 g di fecola di patate.
    Montare le uova con lo zucchero e l’aceto e aggiungere poco per volta i tuorli in fase di lavorazione, lasciare montare per almeno 15/20 minuti, più si lascia andare, più monta, e più soffice sarà il pan di spagna. Setacciare la farina e la fecola e incorporare tutto con un cucchiaio a spatola piano piano, dal basso verso l’alto tentando di non smontare il composto.Cuocere a 180 gradi per 18-20 minuti.
    Per la crema pasticcera
    225 ml di latte intero, 25 ml di panna fresca, 38 g di tuorli, 75 g di zucchero, 23 g di amido di mais, 3 g di sale, 1 bacca di vaniglia.Montare i tuorli con lo zucchero, il sale e l’amido. Scaldare il latte con la panna e la bacca di vaniglia. Una volta caldo, togliere la bacca, e aggiungere ai tuorli montati mescolando. Rimettere il tutto sul fuoco e, sempre mescolando per non creare grumi, addensare la crema fino alla consistenza desiderata. Trasferire in un recipiente e lasciare raffreddare coprendo con pellicola trasparente a contatto con la crema, in modo che non si formi la patina sulla crema.Prendere il disco di pasta frolla e spennellarlo con del cioccolato precedentemente fuso. Questo per “isolarlo” e far sì che non si ammorbidisca con la crema. Una volta freddo, stendere uno strato di crema pasticcera e cospargere con fragole tagliate a pezzettini. Tagliare il pan di spagna in due strati. Bagnarlo con una miscela di acqua e maraschino, oppure acqua e zucchero o succo di frutta.
    Posizionare il primo strato sul disco di frolla, ricoprire con la crema pasticcera e cospargere con fragole tagliate a pezzettini.Aggiungere un altro strato di pan di spagna.
    decorazione a canestroRicoprire tutta la torta con della panna montata, sulla parte superiore fare un bello strato di almeno mezzo centimetro (oppure usare la crema pasticcera): usare panna fresca.
    Per la decorazione, con l’aiuto di una sac à poche, creare l’effetto canestro sulla parte superiore della torta.
    Prendere delle lingue di gatto, e immergerle per metà nel cioccolato fuso. Farle aderire tutte intorno alla torta.Immergere alcune fragole intere nel cioccolato fuso e posizionarle nel centro della torta a piacimento.
    Circondare con un nastro la torta e formare un fiocco per la chiusura.

Lascia un commento