Il count down è iniziato! Sulla pagina Facebook le novità

Stanno per accendersi i riflettori sulla Casa più spiata d’Italia. Il conto alla rovescia è già cominciato. Il 24 ottobre partirà Grande Fratello 12. Al timone c’è sempre lei: Alessia Marcuzzi, neo-mamma in splendida forma.
Ma chi saranno gli inquilini? Ben 16 concorrenti scelti tra migliaia e migliaia di candidati.
Ci sono anche le prime indiscrezioni sulla nuova Casa: un soggiorno più ampio, una doccia multi-posto, un confessionale con tre porte. Volete sapere di più? Tutte le chicche le potete trovare sulla pagina Facebook del Grande Fratello. I fan vi aspettano per commentare insieme.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

4 Commenti a “Il count down è iniziato! Sulla pagina Facebook le novità”

  1. lina scrive:

    anche a me mi piacerebbe entrare nella casa del grante fratello

  2. cristiana scrive:

    che figata, un carcerato al grande fratello, se le inventano davvero tutte, ma come lo fanno entrare scortato dalla polizia ah ah ah, però da un lato se è una persona che ha pagato per i suoi errori e ha capito qual’è la retta via, è bello che il grabde fratello regali una possibilità ad una persona che vuole buttare il passato alle spalle e reintegrarsi nel migliore dei modi, voltando pagina, se ha tratto le cose positive dall’esperienza vissuta può dare tanto al GF 12, alla faccia di chi dice che il governo di destra non fa nulla per il popolo sta dando una possibilità del genere, allora vuol dire che l’italia finalmente sta cambiando vaiiiii cosi GF, poi potrebbe anche darsi che sia un uomo pieno di mistero e anche bello, intriga molto CI PIACEEEEEEEEEE…..

  3. anonimo scrive:

    perchè invece di far concorrere questa gente cosi,complicata non pensate a far entrare gente normale come avete fatto entrare nei primissimi gf?????

  4. gregor scrive:

    @ anonimo –
    perché la gente normale, in termini di odience non paga.
    All’inizio era la novità, ma adesso è chiaro che devono cercare la novità.
    Ora il carcerato e domani? L’uomo con due teste forse?

Lascia un commento