A Mattino Cinque puoi dire la tua con il nostro Social

Federica Panicucci e Paolo Del Debbio vi invitano a partecipare attivamente ai dibattiti in studio, a dire la vostra opinione sui temi trattati in trasmissione attraverso la nuova piattaforma di Social Mediaset Tv.
Basta andare su http://www.social.mediaset.it/mattino5/ e scrivere i vostri commenti.
Li vedrete subito online e gli interventi più interessanti saranno mandati in onda in tv e letti dai conduttori.
Insomma potete partecipare attivamente alla trasmissione, far sentire la vostra voce, le vostre opinioni comodamente da casa!

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

83 Commenti a “A Mattino Cinque puoi dire la tua con il nostro Social”

  1. carlo scrive:

    Buongiorno a tutti voi bravissimi, volete chiedere a quel Barbato che urla tanto come è andata la storia della vertenza per l assistente che aveva in nero?

  2. Davide di Priverno (LT) scrive:

    ciao posso chiedere ai 6 fratelli e sorelle se litigano tra di loro in generale in casa xesempio per andare in bagno o per chi deve uscire lo occupa per tempo per prepararsi e i genitori i più piccoli non li fanno uscire e i più piccoli litigano per questo con i genitori…..

  3. AnnaMaria scrive:

    Scusatemi, io ho “solo” 2 figli..ho fatto la casalinga sino a quando il più piccolo ha iniziato ad andare alla scuola elementare..abbiamo vissuto quindi per sei anni solo con lo stipendio di mio marito, che non è avvocato, ma solo un poliziotto..con 900mila lire (allora) mensili…le alternative? Sapersi accontentare, senza strafare e facendo sacrifi..ampiamente ricambiati da due splendide creature che sono forti dei valori che gli abbiamo trasmesso. Ovvio che poi ci sono le situazioni “estreme” e le famiglie che vanno aiutate..ma per carità non demandiamo sempre tutto agli altri..

  4. Ary scrive:

    E vero k lo stato nn aiuta la famiglia. Io e mio marito spendiamo 600 € ogni 6 settimane x il baby parking x i miei meravigliosi gemelli!!! Come si fa a vivere cosi??? La risposta e sempre uguale:potevi scegliere di nn avere figli… Ridicolo perché i bambini sono l’unica cosa sana di questa società malata! Grazie x i consigli

  5. Monika scrive:

    Scrivo dalla Polonia qui hanno tanti bambini hanno poco e sono felici bambini e una gioia voi così parlando passate voglia di avergli .bacioni

  6. Davide Roccatano scrive:

    rivolto ai 6 fratelli e sorelle, ma quanto uscite uscite insieme o ogniuno di voi a il suo gruppo di amici?i vostri genitori cosa ne pensano?vi fanno uscire separati o i più piccoli non li fanno uscire?

  7. Tizy scrive:

    Io conosco una ragazza che ha 16 anni e ora ha avuto un figlio e per venire a scuola deve portare il bambino in un asilo a pagamento e non ha nessun aiuto tranne che dalla sua famiglia. Cose che in america non succede perchè anno asilo vicono alle scuola

  8. Marta scrive:

    neomamma di una bimba di 3 mesi e lavoratrice autonoma. Cosa manca in Italia? La cultura del sostegno e i servizi pubblici a favore della prima infanzia. Mi ritengo fortunata a potermi permettere un nido privato.

  9. Anonimo scrive:

    ho sei figli e sono un operaia,il fatto che i ragazzi di oggi
    non vogliono più fare sacrifici

  10. lorenza scrive:

    io ho 3 bimbi di 3 4 e 5 mesi e impossibile andare avanti mio marito nn lavora e oggi mi preoccupa il futuro!!!!!!!

  11. Davide Roccatano scrive:

    ciao io sono disoccupato da molti mesi e chiedo a voi se sapreste aiutarmi a trovare un lavoro nella mia zona e cioè provincia di Latina anche se so che non ho molte possibilità avendo solo il diploma di terza media e patente europea ma auto monito ma fin’ora non riesco a trovare un lavoro decente con buona ritribuzione e sono iscritto a molti siti e agenzie per trovare lavoro ma ricevo chiamate per fare l’agente o rappresentante con una retribuzione di non più di 400€ al mese e devo rimetterci anche la mia macchina e ditemi voi se conviene e quindi chiedo a voi di aiutarmi con il vostro programma a trovare un lavoro tipo commesso, magazziniere o operaio di produzione che sono dei lavoro che già ho fatto in precedenza ma sono pronto a tutto per lavorare e guadagnare!grazie mille e mille saluti a tutti!

  12. simona scrive:

    io sono una ragazza madre il comune non ci aiuta neanche con l’asilo mi hanno messo in lista di attesa e io per mandare mio figlio all’asilo devo chiedere aiuto ai miei genitori per mandare mio figlio a una scuola privata e pagare 200euro al mese e’ una vergogna!!!

  13. Anonimo scrive:

    ciao a tutti io sono in attesa della mia prima figlia e sono fortunata perchè recupero la maggior parte di cose da mia sorella e risparmiamo così un bel pò di soldi perchè le carrozzine passeggini ecc costano veramente tanto.ci credo che la gente ci pensa due volte prima di procreare….e non siamo fortunati che entrambi abbiamo un lavoro…ciao

  14. tatiana92 scrive:

    ciao a tutti…ho 20 anni e sono una ragazza madre con un bimbo di un anno…vivo con mia madre che prende 700 euro al mese e per mio figlio non ci sono stati nè sterilizzatori e nè carrozzine…vestiti e scarpe regalati…non ho avuto nessun sussidio dal comune di Tivoli sono stata rifiutata per il fatto che sto a carico di mia madre…intervistate persone che hanno veramente dei problemi non le persone famose!!!

  15. Alfonso82 scrive:

    Buongiorno a tutti,sono un ragazzo di 30 anni ke da 10 fa un mercatino del libro usato con mia sorella.Ascoltavo prima Federica Panicucci a proposito dei libri che cambiano ogni anno.Una precisazione.Non è vero.Nella maggior parte dei casi Cambiano soltanto i codici a barre ma i libri contengono ,le stesse cose ogni anno.Al massimo slittano di un numero o due di pagina.E’ importante che i genitori lo sappiano perche’ ci marciano tutti..professori rappresentanti etc.E’ desolante vedere queste mamme disperate vista la crisi attaccarsi al quel numero di codice perche il professore cosi pretende.Se solo li sfogliassero vedrebbero che molti libri sono all interno identici anche rispetto a 5 o 6 edizioni precedenti.Noi lo facciamo a salerno da anni e proponiamo i testi alla meta -2 euro..x essere accessibili a tuttiAttenzione!!!Ciaoo bacia tutti e complimenti per la trasmissione.

  16. alessandra scrive:

    Buongiorno..io sono la mamma di due bambine di 3 anni e 3 mesi..vorrei chiedere se aiuto mamma raccoglie abbigliamento..io ho molti vestitini praticamente nuove che mi farebbe piacere date a chi ha più bisogno..fatemi sapete!! Alessandra

  17. Laura 95 scrive:

    Ciao Federica, mi chiamo Laura e seguo molto poco “Mattino 5” seguo molto di più “Pomeriggio 5” condotto dalla mia condutrice preferita Barbara D’Urso infatti oggi pomeriggio le mando un messaggio sul social. Vi ringrazio di aver messo il così anch’io posso dialogare con voi in tempo reale. Scusa Fede ho la prima è una curiosità che ho notato sapete che avete messo il social “Pomeriggio 5” e “Quinta Colonna” e tanti altri…. la seconda invece è una domanda ma Voi li leggete veramente in diretta i messaggi che vi arrivano? Grazie ciao Laura mi farebbe molto piacere avere un tuo saluto in diretta

  18. Laura 95 scrive:

    Ciao Federica, sono Laura, vi ringrazio di aver messo il social così anch’io posso dialogare con voi in tempo reale. Scusa Fede ho una curiosità,li leggete veramente i messaggi che vi arrivano? Mi farebbe molto piacere avere un tuo saluto in diretta
    Laura

  19. giuseppe scrive:

    salve . io vorrei chiedere una cosa , o 43 anni e o sempre lavorato avevo 7 anni quando o iniziato a lavorare ,ora mi trovo da piu di un’anno che nn lavoro , o avuto anche la sfortuna di avere sbagliato e mi trovo segnalato , provo tutti i giorni a cercare lavoro ma nn ce ombra di lavoro . chiedo aiuto alle banche alle finanziarie per ottenere un prestito per pagare i debiti e anche per comprarmi una picc azienda agricola , solo cosi potrei pagare il debito fatto e avrere la possibilita di iniziare a lavorare . 10000 leggi e non esiste legge che aiuta a queste persone , non e giusto che il governo abbandoni queste persone abbiamo tutti il diritto di avere un quieto vivere .

  20. lillyna scrive:

    Possiamo avere notizie del GRANDE FRATELLO 13???????In fondo hanno sbagliato solo l’eta’ dei concorrenti,basta sceglierli piu’ grandi,meno piagniucolosi e intelligenti!!!!!!!!

  21. marianna scrive:

    a mio marito piace farlo alle 6 del mattino e ha ragione il dottore sul concepimento infatti mi ritrovo incinta del terzo bambino

  22. giando9087 scrive:

    ciao federica,sono un ragazzo di Milano. penso che l’orario migliore per fare la spesa sia dopo pranzo di modo che, a stomaco pieno, si mettano nel carrello meno carboidrati e brioscine e più insalata frutta e verdura.Giando90

  23. Anonimo scrive:

    ciao fede per me l’orario giusto non esiste.sono disoccupata da 4 anni.io non riesco neanche a sopravvivere…vivo la giornata comunque qualcuno a detto”il lavoro mobilita l’uomo”io amo l’italia ma l’italia si è dimenticata di persone come me .38 anni samantha,non posso neanche mettere al mondo un figlio come lo mantengo?grazie un bacio samantha

  24. Vittoria scrive:

    Mia sorella è il regalo più bello che mia madre potesse farmi.Unica e insostituibile compagna di vita!

  25. cinzia scrive:

    L’ ago della bilancia, tra le mura di casa, è e sara’ sempre la coppia di genitori piu’ o meno sereni e coscienti del fatto che i propri figli sono fatti di contenuto proprio ma di contenitore educativo della propria famiglia.

  26. maria scrive:

    Senza amore la vita è incompleta..io sono a favore dei fidanz e amo la famiglia..sn mi piace essere single e nemmeno figlia unica

  27. Ifigenia scrive:

    Vorrei sapere come si chiama l’associazione che ritira oggetti, giocattoli e vestiti usati per neonati e bambini. Grazie

  28. vincenza scrive:

    Ciao, volevo chiedervi di interessarvi al romanzo “Mi si è fermato il cuore” di una scrittrice con lo pseudonimo Chamed che ho letto di recente. E’ una storia emozionante di violenze subite e di come se ne esca fuori alla grande.
    Ciao.

  29. loredana scrive:

    Anch’io ho letto “Mi si è fermato il cuore”. Che bello… intenso. Vorrei vedere la protagonista e capire le motivazioni che l’hanno spinta a tirare fuori questa storia.

  30. fabiola scrive:

    “Mi si è fermato il cuore” è una storia forte e struggente.

  31. gennaro scrive:

    Stipendi politici.
    Si stabilisca uno stipendio equo. A chi guadagna meno di quanto stabilito, gli verrà data la differenza, versando i contributi sul suo fondo pensione .
    Chi supera quanto stabilito lo farà gratis. Si può discutere su rimborsi spese
    certificate. Così si evidenzierà chi lo fa per convinzione o per convenienza.

  32. Anonimo scrive:

    paolo sei un Grande . Del Debbio PRESIDENTE..in fin dei conti sei ancora giovane . michela

  33. isabel scrive:

    Ciao, sono una ragaza di 30 ani ho 2 bambini perfavore aiutatemi a trovare lavoro so fare un po di tuto

  34. giusy scrive:

    ho 26 anni la mia prima bimba è arrivata quando io ne avevo 22.io e mio marito viviamo lontani dai nostri genitori x motivi di lavoro,adesso ne ho 26 e aspettiamo un altra bimba,facciamo i sacrifici,il mio mestiere è fare la mamma ma siamo felici cosi…li abbiamo voluti xke ci amiamo..una buona giornata

  35. valentina scrive:

    sono una mamma di 28 anni ed ho 4 figli scrivo da roggiano gravina in provincia di cosenza,io e mio marito siamo entrambi disoccupati non riusciamo a trovare un lavoro,avevo diritto a lavorare al comune però stamattina mi anno detto che anno diritto di lavorare delle signore che i mariti sono stipendiati statali…secondo voi è giusta questa cosa?sono senza parole…

  36. memole84 scrive:

    Salve sono Rita,beh che dire è tutto molto sconvolgente,io a 11 anni più di scendere giù al parco a giocare non potevo,la colpa è dei genitori che cercano di assopire la loro assenza concedendo troppe libertà..PS che tristezza sentire quel ragazzo che diceva “bevo perchè non ho nient altro da fare”. ciaoooo

  37. anna scrive:

    Salve atutti , sono un avvocato specializzato in criminologia , ma attualmente son senza lavoro se per caso qualcuno conosce uno studio legale che cerca un collaboratore potrebbe contattarmi ?? sono iscritta presso l’ ordine di Milano…cn esperienza !! vi abbraccio grazie

  38. grazia scrive:

    sono una casalinga con 6 figli mio marito lavorava presso una ditta di carni faceva il magazziniere per colpa di una febre non e potuto andare a lavorare ed e stato cacciato dal lavoro non dico licenziato perche lavorava a nero oggi non so come fare i bambini hanno bisogno di tante cose io sono disperata vi supplico di aiutarmi a trovare un lavoro al piu presto .questo sara un natale molto triste per i miei bimbi .grazie.

  39. Laura scrive:

    Salve, sono stanca di sentire tante belle parole… ho denunciato il mio ex marito 3 volte x minacce di morte offese e stolking, nostro figlio di 8 anni continua a chiamare il telefono azzurro dicendo di avere del papà perché lo ha visto picchiare mamma ha visto uscire la mamma da una stanza piangendo dopo diverse urla con il papà e dopo essere stato offeso dal papà picchiato dal papà e aver vissuto con un papà che continuava a dire che la mamma era morta o che sarebbe dovuta morire sola e soffrendo. Eppure nonostante tutto ciò è stato dato a lui il permesso di vederlo, mio figlio adesso ha paura anche a recarsi a scuola e io sono terrorizzata da ciò che potrebbe fare a me a mio figlio o al mio compagno, non voglio diventare l’ennesimo articolo di giornale ma sembra che solo dopo che accade qualcosa qualcuno intervenga che vergogna!

  40. Donatella scrive:

    Buongiorno a tutti,
    io mi domando ma con tutti i pedofili che sono in libertà…assassini che uccidono moglie figli etc……non pensate che 7anni x corona sia veramente eccessivo???E tutti gli altri????? Perchè a me risulta che una persona che ammazza….strupra…..etc…..stanno fuori nell’arco di 5/6 mesi…
    E’ UNA VERGOGNA L’ITALIA E MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA……………

  41. elsa scrive:

    la gente onesta paga le tasse si china davanti alla crisi sperando di potersi alzare e riprendere a vivere ma nessuno pensa a noi che lottiamo ogni giorno la donna che deve fare la spesa di dare sicurezza hai figli che tutto questo passera’…siamo stanchi nessuno pensa a noi pensano ..no..parlano parlano ma la gente normale vuole vivere…semplicemente non cosi..dove? la nostra italia …troppi parlamentari troppi basterebbero meno della meta’ una donna sa come fare per mandare avanti una famiglia di 4 persone con lo stipendio…e loro? grazie.dove ci stanno portando? a volte ho paura anchio…

  42. vanessa scrive:

    Buongiorno….parlando di erika de nardo,lavoro in un centro commerciale e vedere erika che fa shopping tranquillamente dopo quelle cose orribili che ha fatto mi fa molto riflettere…secondo me non è giusto!!!una persona anche dopo 10/30 anni non cambia!!! Se uno nasce rotondo non muore quadrato!!!!! Saluti vanessa

  43. marcello scrive:

    INTANTO COMPLIMENTI PER LA TRASMISSIONE E POI VORREI POTER AIUTARE PER LA BIMBA BEA CHE AVETE FATTO VEDERE OGGI PERCHE’ NON FATE UNA RACCOLTA CON IL MESSAGGIO IO PURTROPPO NON POSSO DARE DI PIU’ VISTO CHE SONO UN INVALIDO E PRENDO VERAMENTE LA MINIMA MA UN MESSAGGIO LO MANDEREI VOLENTIERI GRAZIE A TUTTI E SPERO DI ESSERE UTILE

  44. gionatan scrive:

    o 30anni sto malissimo mi anno fatto una operazione psichiatrica che éfinita male non mi anno concesso la penzione e in piu anno truffato loperazione mi era entrato una bolla daria ed anno sfrutato quella per dammi dei punti finti io vi chiedo aiuto per fare chiareza su questa vicenda lo chiesto anche alle iene e al gabibbo ma spero in te barbara sono disposto a venire a roma per accertare che la mia storia sia vera aiutatemi

  45. monica scrive:

    Salve, io vi seguo sempre, ma devo dire che purtroppo quando si parla di Berlusconi e del Pdl casualmente sembrate di parte e questo mi dispiace molto perché chi fa informazione anche se su canale 5 non dovrebbe farlo.

  46. sabrina scrive:

    ciao federica io sono una mamma di un bimbo di 4 elementare ogni tanto la sua maestra gli da uno scalpelloto sulla testa come posso reagire

  47. roberto scrive:

    con 10 euro non riesci a fare quello che dice lui. ha fatto vedere che ha speso 10 euro … il limone , il prezzemolo, olio , il brodo il riso doce li ha presi ? il riso basmati costa il doppio del riso normale …. ma che servizi fate?

  48. daniela scrive:

    buongiorno,volevo dire la mia per la drammatica vicenda del picconatore che ha ucciso 3 persone, ormai viviamo nel terrore in questa milano,sono una donna ed ho paura di andare in giro da sola…perché lo stato non adopera le guardie giurate e/o esercito per la vigilanza delle scuole,parchi,luoghi pubblici, come ormai adottano tutti i centri commerciali,potrebbe essere un repellente per crimini e violenze!!! buona giornata e grazie per la possibilita’ di esprimere un opinione

  49. Anonimo scrive:

    Federica, ti prego nn trattare solo argomenti tragici lascia un po’ di spazio agli eventi belli, sai la gente ha bisogno di un po’ di positività.

  50. Monica scrive:

    Fede, perché nel tuo programma si parla solo di tragedie? Cerca almeno tu di trasmettere un po’ di positività (nella quotidianità ci sarà qualcosa di bello). Nn aiuti molto la gente ke è ammalata o depressa e che per questo la mattina è costretta a guardare la tv.

  51. Federico scrive:

    Salve,sono Lucchese Federico ho 34 anni e vivo a Pisa
    Chiedo di poter raccontare pubblicamente la mia storia.. io insieme alla mia squadra, sono riuscito a vincere il campionato del mondo acconciatori. In un campionato dove erano presenti 47 nazioni di tutto il mondo, e dove arte e moda si uniscono, dando ad un mestiere come l’artigianato, quel tocco di magia..quel qualcosa di unico!!
    Noi ragazzi che in un momento economicamente difficile abbiamo cercato di distinguerci con mille difficoltà,sacrificando la famiglia, il nostro tempo libero, e molti soldi!! Si perché noi della Nazionale Italiana Acconciatori non veniamo rimborsati, per le spese che abbiamo : voli, alberghi, modelli, iscrizioni.. a differenza di altri sport o altre competizioni!! Noi amiamo rappresentare l’Italia, è un onore farne parte, e nel nostro caso “COME ITALIANI”, averla portata sul gradino più alto della moda mondiale.Ma siamo delusi da uno stato che non solo non ci ha considerato non ostante le centinaia di mail..da una tv che anche lei ci ha snobbato, facendo finta di niente.. ma che continua a far finta che non sia successo niente!! In altre nazioni lo stato si accolla le spese delle squadre in gara..
    e spinge l’immagine delle squadre in tv sulle riviste!!
    E noi ITALIANI ricercati grazie alla nostra creatività.. Lo stile unico, del Made in ITALY, NON VENIAMO NEANCHE CONSIDERATI?? Andate a vedere sul mio profilo FEDERICO LUCCHESE i lavori che abbiamo fatto.. Io ho dovuto chiamare i giornali locali la tv locale per far apparire qualche piccolo articolo in paese.. Ma si può??
    Chiedo a Voi che siete sempre attenti a noi giovani e al sociale se potete aiutarci.. a noi “nazionale italiana” non” a me singolo vincitore”.. Cercando di diffondere la notizia che il mondo non è solo sport.. O personaggi televisivi!!
    C’è un sacco di giovani che cercano di smarcarsi nel lavoro.. Anche in piena crisi..
    Vogliamo essere di esempio per tutti quelli che invece si abbandonano alla crisi!!
    E vogliamo farci vedere!! Perché noi siamo riusciti in un qualcosa di unico.. Ma così lasciati nell’ombra non ci stà bene!!Aiutateci!!
    Per qualsiasi informazione siamo a disposizione.
    Della coppa del mondo!! Che dedico a voi..
    Della medaglia d’oro che mi sono sudato!!
    E questa è la lettera che abbiamo scritto al presidente Giorgio Napolitano!!
    Salve sign. Presidente Giorgio Napolitano
    Con onore vi scrivo..
    Oggi 30/10/2012 vorrei dopo le mail che già le abbiamo invitato ,aggiungere nel mentre aspettiamo vostre notizie, il Resoconto del Campionato del mondo 2012, e in particolare raccontarvi un percorso… il nostro sogno.. La nostra storia..
    Sono Lucchese Federico Campione del Mondo Acconciatori 2012,
    ho 34 anni e vivo a San Frediano a Settimo, comune di Cascina, provincia di Pisa.
    Ad Ottobre a Milano, il giorno 7 e 8 si è svolto il Campionato del Mondo acconciatori 2012, dove L’Italia con le sue squadre, (Naz. Maschile-Naz.Femminile), si è confrontata nelle varie discipline di taglio e acconciatura..
    Voglio spiegarvi come si svolge tutto il percorso che precede il grande evento:
    Il Campionato del Mondo è l’ultima e la piú importante delle gare che ogni nazione concorre, parlo a nome di tutti i dirigenti e i miei compagni che come me sacrificano tutto non ostante il momento economicamente difficile!
    Tutto inizia con svariate competizioni, che vengono svolte in ogni parte del mondo, nelle quali vengono selezionati i migliori 4 concorrenti di ogni specialità, che rappresenteranno la propria nazionale, maschile o femminile.
    Per la Nazionale Maschile,Le nostre gare di qualificazione,sono state,
    Dublino maggio 2011,
    Milano settembre 2011,
    Vienna marzo 2012,
    i 4 stilisti che totalizzano più punti nelle 6 prove, formeranno la squadra Nazionale.
    Io con i miei compagni ;
    Daniele Giaquinto
    Enzo Marfella
    Aniello Fidato
    ci siamo qualificati nella categoria “Moda Uomo”. Dove viene messo in pratica nuove tecniche di taglio,nuovi sistemi di colorazione, nuove acconciature.
    In 2prove per ogni gara.. A tempo’
    1a prova – Salon Style on Long Hair- Acconciatura su capello lungo – 15 min
    2a prova – Fashion Short Cut -Taglio moda – 25 min
    Gli altri nella categoria “Classico” linee anni 60,70′, dove serve tanta abilità e precisione,nel realizzare quello che in quegli anni andava di moda.
    Ogni Nazione ha la sue rappresentanze accademiche,
    in Italia ad esempio, le accademie ANAM – UMFAS – UAMI, vengono rappresentati
    dall’INAI (ISTITUTO NAZIONALE DELL’ACCONCIATORI ITALIANA) che a sua volta si lega all’estero, all’ OMC – HAIR WORLD- (ORGANIZATION MONDIALE COIFFURE), che è l’unica riconosciuta a livello mondiale!!!
    E dove si raggruppano 60 paesi del mondo, nell’importantissimo CAMPIONATO DEL MONDO.
    Vorremmo essere di esempio per i giovani, che in piena crisi cercano di distinguersi con mille difficoltà, affrontando con passione e determinazione il lungo percorso, del lavoro!
    Noi crediamo nell’ Italia e amiamo rappresentarla, abbiamo come Direttore tecnico e artistico, Antonio Sciandra, già campione del mondo, che come noi sacrifica affetti denaro e amicizie, preparandoci come fà un qualsiasi altro allenatore di calcio, o di qualsiasi altra categoria lavorativa!
    Nel nostro caso, in quelle che sono le nuove tendenze, come tagli moda, nuove tecniche di colorazione, nuove acconciature, perfezionandoci nei difetti e nello stile, per renderci pronti in ogni gara. Decidendo e studiando quello che poi noi dovremmo portare come linee moda, competizione per competizione..
    ((“Precisando che ad ogni uno di noi non viene rimborsato nessuna delle spese che ci sono in tutto questo tour.. tra iscrizioni ,alberghi, voli, modelli, attrezzature!!”
    Unica ricompensa entrare in Nazionale Acconciatori!! Rappresentare l’ITALIA!!
    Purtroppo qui nessuno si interessa di noi.. non ostante le centinaia di mail inviate a TV e TRASMISSIONI, sembra che le notizie di calcio, veline, olimpiadi.. E quant’altro… Sia l’unico loro interesse… Ma noi che portiamo avanti un mestiere antico.. Dove trattiamo l’artigianato quello vero!! Il Made in Italy.. Uno stile che solo noi riusciamo a dare.. Non veniamo considerati!!
    Dateci una mano se vi è possibile? Questa è la richiesta che vi avevamo fatto!!e che vi facciamo anche oggi.. Non ci lasciate cosí! La segreteria di stato mi ha personalmente telefonato 2 volte,ed informato,che la richiesta sarebbe stata accettata,e il tutto era stato messo a gli atti.. Che sicuramente lei Presidente Napolitano, ci avrebbe onorato..
    Negli anni 70′ la Nazionale che uscí vincente dal Mondiale.. Fu chiamata dal Ex Presidente Pertini,a Roma, e furono coronati Cavalieri Del Lavoro!!
    Ci onorerebbe se succedesse davvero.. Sarebbe un regalo dentro ad un sogno)).
    Ma invece ci hanno comunicato che i documenti con le foto sono stati persi tra i vari uffici, e quindi non è possibile ricevere nessun tipo di onorificenza o premio!!
    È stata una delusione indescrivibile!!!
    Ma tornando a domenica e lunedì 7-8 ottobre 2012 a Milano, con la mia squadra ci siamo trovati contro nazioni fortissime.. Germania, Polonia, Ungheria, Giappone,Danimarca,Puerto Rico..
    due giorni intensi,dove ansia e timori a volte possono fare brutti scherzi..
    Dove in pochi minuti ci si gioca tutto.. Non c’è una seconda opportunità !
    Siamo riusciti con la passione e la grinta ad imporre quello stile che solo noi italiani riusciamo a tirar fuori.. i modelli scelti ,le nostre linee, ci hanno permesso di fare la differenza sulle due prove dell’acconciatura e del taglio moda… Riuscendo così ad alzare la Coppa Del Mondo!! E il titolo di CAMPIONI DEL MONDO 2012 è rimasto in ITALIA!! Un emozione incredibile.. Rappresentare la propria Nazione,e portarla sul gradino più alto della moda mondiale.. È un esperienza che in pochi riescono a Vivere.. E noi possiamo dire di esserci riusciti!! È fantastico.. Abbiamo confermato al mondo che il made in Italy è un qualcosa di unico.. E nel quale ci mettiamo il cuore!! Anche se tutti fanno finta di niente..
    Lucchese Federico
    Campione del Mondo Acconciatori 2012

  52. Federico scrive:

    Nonostante la crisi l’Italia ha ancora tante risorse rappresentate dalle persone che lavorano. Taluni ottengono anche riconoscimenti a livello internazionale. Ma se non sono tra i campioni dello sport o tra i personaggi dello spettacolo difficilmente si parla di loro. Vorremmo raccontare storie di persone comuni che, a dispetto della crisi, ogni mattina si alzano e cercano di fare al meglio il proprio lavoro. Tra loro ci sono io Federica,
    mi chiamo Federico Lucchese, 34 anni, sono il Campione del mondo in carica degli acconciatori e vi assicuro: “In questo mestiere c’è ancora spazio per un giovane che abbia passione e voglia di lavorare, senza bisogno di andare all’estero”. Vuoi farci raccontare in diretta le nostre storie i nostri percorsi di vita!! Del nostro successo come Italiani??

  53. lucia scrive:

    Ciao vorrei vedere in piu puntate concentrate sulla difesa donna visto i tempi che corrono e magari anche come difendersi…grazie baciiiii

  54. gistate situazione scrive:

    Ciao mi chiamò gilda sono una ragazza non lavoro mia mmamma non sta bene vivo con miei genitori io oh broblemi fece di andare avanti andiamo dietro

  55. Falcao scrive:

    SALVE.
    VI STO GUARDANDO MA CREDO CHE LA LEGA USA VERAMENTE LA TESTA E NON I TEMI COME L’IMMAGRAZIONE. QUELLO SPOT, LO FACCEVA LA SVIZZERA, MA CON UNA POLITICA MOLTO DIVERSA SUL’IMMIGRAZIONE.
    UNA DOMANDA: L’ITALIA RICEVE SOLDI DA L’UNIONE EUROPEA PER I RIFUGGIATI? se si… DOVE VANNO QUESTI SOLDI? chi guadadna sulle spalle delli altri?
    GRAZIE

  56. ornella scrive:

    Ciao, vi sto guardando e continuo a sentire parlare di questi 80 euro x dipendenti, disoccupati con ammortizzatori ecc… ma chi ha veramente bisogno di una mano sono quelli disoccupati (come mio marito) da ben 4 anni che a 52 anni non ha nessuna posibilità perché dicono “troppo vecchio”. Dopo 30 anni di esperienza lavorativa ha chiuso la ditta, è andato in depressione e il comune gli ha offerto di fare un tirocinio (percorso appoggiato da assistenti sociali) con 160 euro lordi al mese.
    Poi sento di aumentare a 1000 euro la minima… ma chi come me che ha lavorato 35 anni facendo orari impossibili e la pendolare va in pensione (forse) con 1200 euro vi sembra giusto?
    Forse è il caso di rivalutare un po’ il tutto o no????

  57. Rosangela scrive:

    Ho vissuto 25 giorni fa un’esperienza pre morte

  58. nadia scrive:

    anche alla bambina de mio fratello la hanno portato a una casa familia, anche se mio fratello lavora non ha i soldi suficienti per pagare gli avvocati. Un anno e mezzo e sempre con queste relazione delle assistente, psicologo,e tutte le figure professionale. anche noi non sappiamo cosa fare, ogni volta che mio fratello chiede informazione, l’avvocato chiede prima i soldi e non puo avere un avocato gratuito perché supera 8000 euro anno di reddito. Grazie per leggere questo mio sfogo.

  59. ALESSANDRO scrive:

    SALVE MI CHIAMO ALEX E VIVO IN UN PAESINO IN PROVINCIA DI SALERNO CHE SI CHIAMA BARONISSI VORREI SOLTANTO POTER DENUNCIARE IL MIO ATTUALE STATO IN QUESTA CITTADINA E CIOE’ QUELLO DI VAGABONDO CHE DORME SULLE PANCHINE DEL PARCO E CHE HA DOVUTO LASCIARE SUA FIGLIA E SUA MOGLIE DA MIA SUOCERA E PUR SAPENDO CHE IL COMUNE HA LE CASE COMUNALI CHIUSE NON MI VIENE ASSEGNATA PUR ESSENDO IN GRADUATORIA SOLO PER UN CAPRICCIO DEL SINDACO CHE NON CREDE ALLA MIA STORIA ACCUSANDOMI DI DIRE FALSITA. ASPETTO CON IMPAZIENZA (E ANCHE FREDDO STANOTTE NON SI PUO’ STARE) UNA VOSTRA SOLLECITA RISPOSTA

  60. Cristian scrive:

    Salve sono Cristian di Padova ho delle agenzie matrimoniali nel Veneto e mi sposto spesso in treno il giorno 18:08/2014 alle ore 18:38 salito nel treno a S. Bonifacio Vr con il biglietto acquistato allo sportello della stazione poiché la macchina erogatrice automatica non accettava banconote, di fretta salii nel treno diretto a Pd, durante il tragitto sono riuscito a trovare il controllore ossia il capotreno solo quando si è fermato a Vicenza seguendo il fischietto di partenza. Ho esibito il biglietto x farlo obliterare (testimoni varie persone all’interno della carrozza se ci fossero state delle telecamere non sarebbe successo ), il capotreno con tono palesemente sgarbato mi ha chiesto subito 30 euro x multarmi ma poi sceso a 15euro, ho percepito subito l’inganno che se li sarebbe intascati lui . Ho contattato i carabinieri stazione di Prato della Valle Pd allora ha cambiato la versione dicendo che erano 30 euro. Vi segnalo pertanto che è un tipico abuso di potere e truffa nei confronti dei cittadini pendolari, vorrei portare da un legale penale questa esperienza poichè nonostante i soliti ritardi esistono anche i capotreno furbetti. Ho un legittimo dubbio che si tratti di un solo caso.

  61. sara scrive:

    Buongiorno, ho 30 anni e dopo 5 anni che cercavamo di avere figli, cure e quanto ne segue siamo arrivati alla fecondazione in vitro. ora siamo felici e volevo dire la mia: già quella in vitro è un percorso NON facilissimo soprattutto per la donna (dosaggi dei farmaci pesanti), si è comunque seguiti da una psicologa…. all’eterologa ci arrivano coppie che le hanno provate tutte e che sanno a cosa vanno incontro! io racconterò a mio figlio come è nato. non siamo più nel medioevo e vedo questa opportunità giusta. questo discorso è uscito fuori dopo che si sono “sbagliati” al Pertini con le gemelline altrimenti nn sarebbe MAI uscito fuori!

  62. chiara u. scrive:

    Buongiorno,
    Ho 25 anni e trovo queste foto e l’atteggiamento delle ragazzine di adesso troppo esplicito. Io pure son molto orgogliosa della mia fisicità, ma non c’è bisogno di mostrarlo al mondo intero, poiché se anche lei non ci vede niente di male, gli uomini spesso e volentieri fanno pensieri non sani.

  63. Anonimo scrive:

    Sto guardando l’intervista alla mamma di Fabrizio corona,sicuramente ha ragione lei…non è un criminale,e applaudono Marco Travaglio . Come si può tenere in carcere di massima sicurezza una persona che poi non ha fatto niente di che c’è gente fuori molto più pericolosa.

  64. Sira scrive:

    Ci sono i nostri politici che rubano milioni di euro e nn vengono condannati giustamente nn credo proprio che la condanna di Fabrizzio Corona sia giusta altra cosa mafiosi assassini o chi uccide i nostri ragazzi o bambini ubriachi siano agli arresti domiciliari forse la legge nn e uguale x tutti grazie spero che sia letta la mi opinione buona giornata

  65. Anonimo scrive:

    Ti prego leggete questa,sono 12 mesi che il mio papà non percepisce cassa integrazione da una società asti della regine Campania da una settimana che ogni giorno nel bagno dopo fatto i bisogni troppo a del sangue e non può fare delle analisi perché non ha soldi e uno schifo per abbuffarsi loro la gente deve morire questo non è stato tra un po dovremo prendere il pane con la carta d identità come una volta

  66. Gianni da bari scrive:

    Buongiorno sento e leggo che al centro di un figlio ancora è più importante la madre.Oggi le donne hanno gli stessi diritti degli uomini sono d’accordo. Ma gli uomini non hanno gli stessi diritti delle donne?per amare un figlio?????forse in passato era giusto!!!!!

  67. Francesca Roma scrive:

    Oggi 30 settembre 2014 sentire ill conduttore ,di cui non conosco il nome ma che in teoria e’ anche un giornalista , affermare durante lamtrasmissione, che il signore barbiere di periferia si è alzato male solo perché si sente giustamente in diritto di insultare sti quattro ladroni o sminuire chi serve al bar quando afferma che ssuccedera’ una rivoluzione, mentre si discute degli stipendi di quei fantocci che dovrebbero pagare i danni di ciò che subiamo grazie a loro e che invece temono per le loro ricchezze m fa comprendere come questa Italia non abbia capito quanto è in serio pericolo di collasso generale. La gente non è più disposta a guardare i propri soldi spesi per altro che sia realmente utile. Abbiamo disabili a cui togliamo il diritto,all’istruzione ed io lavoro,con i disabili ad esempio l’autismo se la scuola funzionasse avrebbe notevoli miglioramenti in più, le baby squillo sono un’altra faccia,di questa società. Non è Renzi o il movimento 5’stelle e’ il popolo che non ne’ può più e questo e’ un vero pericolo almeno io tempo che possa scoppiare veramente una guerra civile.

  68. Anonimo scrive:

    gli 80 euro sono una bufala perché mia sorella ha partorito da un mese e gli 80 euro non gli vengono dati perche percepisce 1000 euro e secondo loro prende troppo poco,e la stessa cosa vale per la busta paga.ma non dovrebbe essere dato appunto a chi non ce la fa o renzi parla a vanvera?

  69. liliana scrive:

    parliamo tanto di aiuti, si pensa a chi prende meno di 1500 euro, si pensa alle neo mamme x incrementare le nascite, tutto giusto, ma mi chiedo : se si offrono 80 euro a chi prende meno di 1500 euro, a noi pensionati con 400 euro nessuno ci pensa? Siamo gia’ trapassati prima di essero x davvero? non cambiano certo la vita 80 euro ma forse, potrebbero darci una piccola mano,spero che venga presa in considerazione, anche se mi scuso ormai non lo siamo nemmeno noi…..chissa’ una mail grazie

  70. Elisa dp scrive:

    Si parla di cattivi maestri come Maradona ma dei preti che abusano della loro figura per comportarsi scorrettamente (sessualmente) con chi cerca rifugio nella religione come il prete pomicione?

  71. anna vittoria scrive:

    Il mio commento è sempre in attesa di moderazione? Ho espresso la mia opinione su
    un argomento che ha una certa importanza per la salute e la comunicazione con il pubblico non dovrebbe essere così superficiale….

  72. Dario scrive:

    ho seguito il vostro caso su Pietro e la sua tragica morte! Io ho un bimbo di 5 anni sano finché non ha trovato un medico incompetente che lo ha reso celebro leso! Lottiamo tutti i giorni per lui e non abbiamo mai avuto fin ad ora un euro e il medico lavora tranquillamente! Ed io……la nostra vita non è più vita!!

  73. Anonimo scrive:

    Sto ascoltando il fatto di villa mafalda e posso dire in prima persona di essere stato operato nella medesima clinica e non credo che non siano state fatte le dovute analisi a me prima di entrare in sala operatoria il professor barillari mi rivoltato come un calzino………….quindi non bisogna fare di tutta un erbaun fascio

  74. sconosciuta scrive:

    dite alla signora che dice di conoscere la poverta cavolate perche lei continua a fare la nobile vita il popolo conosce la poverta non va a mangiare nei ristoranti e vedendo un rom che a bisogno pensa potrei aiutare la mia famiglia aiuterei anche te

  75. daniela scrive:

    SAlve a tutti. Io e mia madre abbiamo appena ascoltato la rubrica della salute. Per quanto riguarda i nuovi farmaci in grado di curare i malati avanzati di epatite c. Mia nonna sta malissimo, è un continuo andirivieni dall’ospedale, è quasi in coma epatico. Se ci fosse anche un briciolo di possibilità ve ne saremmo frati a vita. Spero in una vostra risposta. ❤

  76. Anonimo scrive:

    Per favore può chiedere che lavoro fa la sindaca, Visto CGE il suo stipendio molto sicuro , così può pagare tutto

  77. Elisa scrive:

    Salve io sono disoccupata da 3anni e non posso percepire niente perché ho modulo isee troppo alto e uno vero schifo bravo governo e poi la nuova legge dice fino a 29 anni io ne ho 32 complimenti

  78. franco scandicci scrive:

    oggi 03-02-2016 ore 10,15 e stato detto in studio dalla signora del pd che i comuni pagano le bollette aipoveri che anno bisogno bene il comune di. scandicci non solo non lo fa ma quando lo fa poi li. mette sugli affitti e butta fuori di casa chi non può. pagare perchè e a reddit.o. zero quindi non diciamo bugie solo per fare bella figura

  79. Cumar roberto scrive:

    Vi prego contattatemi siamo veramente davanti ad un bivio..

  80. Andrea scrive:

    Salve sto seguendo la puntata odierna potreste riferire a quel personaggio di Librandi che io sono una Guardia Giurata purtroppo per carenza di servizi sono in mobilità dal 18 febbraio 2016 volevo effettuare un concorso per le forze armate mi è stato detto che sono troppo grande avendo 29 anni e soprattutto la cosa vergognosa che se non sei RACCOMANDATO NON VAI IN NESSUN POSTO VERGOGNAAAAAAAA

  81. Andrea scrive:

    Come vorrebbe incrementare il personale sempre allo stesso modo e vai continuiamo la VERGOGNA ITALIANA

  82. serena scrive:

    qualche giorno fa avevo scritto un commento ed era in attesa di moderazione ora vedo che neanche è più esposto non avevo offeso nessuno quindi come tutte le cose in italia dire la sua non ha senso e per quanto mi riguarda mancanza di rispetto nei confronti di chi vi segue grazie lo stesso

  83. Redazione (Maria) scrive:

    @Serena: c’è stato un problema tecnico con i commenti, involontariamente sono stati cancellati in blocco. Ci scusi per il disagio.

Lascia un commento