A Quinta Colonna si parla di Grillo e di banche Avete qualcosa da dire? Scrivete sul Social

Penultimo appuntamento della stagione con Del Debbio e con Quinta Colonna, il programma di approfondimento in onda stasera in prima serata su Retequattro. Tanti gli argomenti che saranno affrontati: il problema banche, che stringono sempre più i cordoni del credito, l’allarme sicurezza nelle città e Beppe Grillo, il leader del M5S che polemizza anche sul Parlamento.
Tanti gli ospiti in studio e non mancheranno i collegamenti con le piazze italiane.
E voi avete qualcosa da dire su questi temi? Scrivete sul social di Quinta Colonna

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

6 Commenti a “A Quinta Colonna si parla di Grillo e di banche Avete qualcosa da dire? Scrivete sul Social”

  1. lorenza scrive:

    buona sera,è diventato avvilente vedere tanti programmi che mettono in mostra i problemi della gente,gente che non ha più da mangiare, che non ha più un tetto,e dall’altra parte tutti i politici che comodamente seduti non fanno niente,perchè loro hanno da mangiare, un posto dove vivere con stipendi e pensioni di lusso.Che bellezza!!! Un cittadino deve lavorare 40 anni per andare in pensione,una pensione che viene calcolata anche in base alle rendite, e poi un politico ne ha diritto dopo 5 anni.Carissimi tutti sanno dove andar a prendere i soldi invece di aumentare le tasse, perchè tutti sono bravi a parlare se il problema non è il loro. Basta ma che parlate a fare,ne abbiamo piena la pancia e tutti questi programmi in cui si parla parla senza avere risposte concrete,ancora non vi siete stancati di dire sempre le stesse cose. Un pò di rispetto per la gente che muore visto che non la volete aiutare e visto che non siamo capaci neanche di ribbellarci.

  2. rossano scrive:

    mio stimato del debio sono un ragazzo di padova ho 40 anni sono 4 anni che non lavoro e quidi sono a redito zero oggi sono andato dalla assistentesociale per chiederli un aiuto e mi a risposto che per ora non esiste nessun aiuto economico previsto dal comune di padova ora io mi chiedo come faro e come lo stato puo abbandonare i suoi comatrioti non si puo piu assecondare tutte la cazzate che dicono bisogna agire ti prego fai qualcosa per aiutare me e tutti gl italiani ,vogliamo solo rincminciare a vivere

  3. santo carla scrive:

    io non capisco xchè il governo non obbliga le banche a concedere prestiti e mutui a tassi ragionevoli visto che loro a loro gli sono stati dati i soldi quasi gratis.

  4. santo carla scrive:

    quello che non mi piace di Grillo sono i titoli che dà a tutti si può essere di pareri differenti ciò non toglie xchè deve essere maleducato.

  5. MICHELE PALAZZO scrive:

    IERI SERA L’ONOREVOLE MELONI A DETTO TANTE DI QUELLE COSE CHE IO REPUTO GIUSTE MA IL PROBLEMA E CHE NESSUNO L’ASCOLTA ..IO VI CHIEDEREI DURANTE UNA DELLE VOSTRE PROSSIME TRASMISSIONI UNA REPLICA DI QUELLO CHE A DETTO LA SIGNORA MELONI…. GRAZIE

  6. max1958 scrive:

    Grazie dello spazio che viene concesso ai cittadini, vorrei segnalare una semplice cosa:Il presidente Berlusconi viene condannato per sfruttamento ed induzione alla prostituzione, perchè a CASA SUA ha organizzato delle feste con ragazze etc, ma il suo avvocato cosa aspetta a denunciare i sindaci di tutte le citta, MILANO E ROMA in testa, per gli stessi reati, loro non possono far finta di non sapere!!E’ sotto gli occhi di tutti quello che avviene di giorno e di notte nelle vie delle città!! atro che Berlusconi, che comunque si è comportato come un xxx.
    I giudici devono abituarsi a vivere con i piedi per terra pagando per i propri errori e se vogliamo veramente cominciare a rimettere a posto questo nostro Paese e il degrado sociale che ci attanaglia,dobbiamo denunciare chi veramente ne è responsabile.
    Grazie e cordiali saluti
    Massimo Papi

Lascia un commento