La raccolta di tutte le socialclip della stagione

Ci ha lasciati con un “arrivederci a settembre”, ma Barbarda d’Urso di chicche, in quest’anno trascorso insieme, ce ne ha regalate parecchie rispondendo a tutte le domande, anche le più intime e private, inviate dai suoi fan a #PomeriggioCinqueRisponde. Nelle tante videoclip, ci ha svelato il flirt avuto da giovane con Miguel Bosè, ci ha parlato dell’ammiratore segreto che le manda le rose e della storia avuta con Memo Remigio. Ha raccontanto anche dei suoi figli, di Vasco Rossi, e di cosa mangia a colazione, delle sue faccette, dei suoi vestiti e dei suoi progetti futuri e delle vacanze. A settembre Barbara tornerà al timone di Pomeriggio Cinque. Intanto se volete chiederle qualcosa, potete scrivere sul Social 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

6 Commenti a “La raccolta di tutte le socialclip della stagione”

  1. simo86 scrive:

    ciao barbara i tuoi progetti futuri quali sono? un bacio a te e ai tuoi figli ma da chi l’hai avuti? un bacione anche alle tue sorelle e alla tua seconda mamma….ciaooo un bacione

  2. Paolo scrive:

    Barbara CI MANCHI TANTISSIMO torna presto.

  3. marcominucci scrive:

    sii-trasgressiva-e-maliziosa-femmina-intrigantissima

  4. paola prandi scrive:

    Troppo belli .a settembre ancora barbara ti aspetto

  5. ALESSNDRO scrive:

    MI MANCA TANTO LA TUA TRASMISSIONE CARISSIMA CARMELITA ; SAI SONO UN TUO FAN DA MOLTO TEMPO E ATTRAVERSO I TUOI LIBRI HO IMPARATO MOLTE COSE SONO ANCHE RINATO GRAZIE DI TUTTO E TI AUGURO TANTE BELLE COSE PERCHE MERITI DAVVERO!!!!!

  6. Ade scrive:

    BUTTIGLIONE: “NESSUNA SPERANZA PER STAMINA”, MALORI A PIAZZA MONTECITORIO

    “Ci hanno riferito che Buttiglione ha detto in Parlamento che noi che stiamo protestando qui a Roma, davanti a Montecitorio, possiamo anche tornare a casa perché non ci sono speranze per la Stamina. Lo ha detto durante una interrogazione. A sollevare il problema sulle nostre proteste e sulla Stamina erano stati tra gli altri alcuni membri del Movimento Cinque Stelle”. Così Pietro Crisafulli, vicepresidente del Movimento Vite Sospese.
    Appena la notizia che Buttiglione aveva detto “non c’è speranza per voi, andatevene” è arrivata in piazza Montecitorio, alcuni malati si sono sentiti male. Daniela Iannone, che protestava da quattro giorni insieme ai fratelli Biviano, supportata dal responsabile Campania del Movimento Vite Sospese, Arturo Folgore, è stata colta da un malore ed è stata chiamata un’ambulanza. “Non sappiamo se la porteranno in ospedale. Questi politici non capiscono niente, come si fa a negare le cure compassionevoli a persone così gravemente ammalate?”, dice Arturo Folgore.
    Il forte caldo della Capitale e le tante ore trascorse per strada, tra ansia e delusione, stanno provocando problemi di salute ai disabili che da quattro giorni protestano dormendo anche sull’asfalto. “Adesso anche il fratello di Sandro Biviano, Marco, anche lui affetto da distrofia muscolare, sta male. Se continua così non sappiamo dove andremo a finire”, conclude Crisafulli.

    26 luglio 2013

Lascia un commento