37mila tweet per la seconda puntata   In studio Sean Penn e Raoul Bova

Ceposta350_2 Oltre 37mila tweet per commentare la puntata di sabato 24 gennaio di #CePostaPerTe. Puntata che ha visto tra gli ospiti in studio due attori molto amati dal pubblico: Sean Penn e Raoul Bova. E nei trending topic oltre all’hashtag ufficiale #CePostaPerTe sono entrati anche i nomi dei due attori.
Come ogni sabato, però, a tenere incollati milioni di telespettatori sono state soprattutto le tante storie raccontate. Alcune che hanno fatto ridere, altre che hanno emozionato.

 

 

 

Di seguito il grafico che mette a confronto il flusso dei tweet con il trend degli ascolti tv:

curva_ceposta.2png

 

I NUMERI SOCIAL

Ecco nel dettaglio il numero di utenti unici, le impression e il minuto di picco (monitoring dalle 19:00 alle 04:00):

ceposta2_tweet

 

PICCHI DI TWEET

Picchi_posta2

 

La storia che è stata twittata di più è stata quella di Giusi, una mamma che non vedeva suo figlio da anni per colpa della nuora che lo aveva allontanato dalla famiglia.
Il picco di tweet si è registrato alle 23:12 con 516 tweet arrivati in 60 secondi.
Ma per commentare questa storia, dalle 23.00 alle 23:20, sono stati inviati oltre 7mila tweet.
Alla fine Filippo si è riappacificato con la famiglia con il beneplacito della moglie.

La storia che ha divertito di più, invece, è stata quella di Clara, una vedova in cerca di compagnia che ha pensato di rintracciare un suo vecchio spasimante, Nazzario. Un uomo che non vedeva da 51 anni. Ma lui non l’ha riconosciuta e le ha detto che è sposato. E anche lei ha fatto fatica nel vedere in quella persona ormai anziana e senza capelli, quel trentenne che la corteggiava praticamente lo scorso secolo.
Picco di tweet anche per questa storia alle 22:26  con 401 messaggi inviati in un minuto.

Terzo picco sulla storia che ha visto partecipare anche l’attore Raoul Boca. Alle 23:40 con 318 tweet.

 

HASHTAG PIU’ UTILIZZATI

Tra gli hashtag più utilizzati c’è #cepostaperte con 34mila citazioni. Tra le keyword più utilizzate, invece, c’è Maria con oltre 5000 citazioni.
Di seguito la socialcloud che rappresenta graficamente le parole chiave e gli hashtag più utilizzati:

cloud_posta2

 

MAPPA DEI TWEET

Nella mappa dei tweet le zone dalle quali sono stati inviati più messaggi.
Le zone in rosso sono quelle più attive:mappa2

 

 

TWEET PIU’ RETWITTATI

 

UTENTI PIU’ POPOLARI

Ecco gli utenti più citati nelle conversazioni degli utenti:
popolari_posta2

UTENTI CHE HANNO GENERATO PIU’ IMPRESSION

Ecco quali sono gli utenti che hanno generato più impression:

impressio_posta2

Ricordiamo che le impression sono calcolate moltiplicando il numero di tweet effettuati da un singolo utente per il numero dei suoi follower. Il dato rappresenta le cosiddette “opportunities to see”, ovvero quante volte una notizia è stata potenzialmente visualizzata

 

NB: L’analisi è stata effettuata raccogliendo le conversazioni contenenti hashtag ufficiali, non ufficiali e parole chiave correlate, generate in un periodo di tempo variabile tra tre ore prima della messa in onda e le tre ore successive alla trasmissione.

Dati: elaborazioni @social_mediaset su dati The Fool

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

Lascia un commento