Il venerdì sera l’hashtag da twittare è #SegretieDelitti, in onda su Canale5

segretiedelitti200Il venerdì sera l’hashtag da twittare è #SegretieDelitti, il programma di giornalismo investigativo condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, in onda in prima serata su Canale5.

 

Se avete osservazioni, informazioni o domande da fare scrivete su segretiedelitti.mediaset.it  Oppure commentate su Twitter utilizzando l’hashtag #Segretiedelitti.

Il profilo ufficiale è @segretiedelitti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter

5 Commenti a “Il venerdì sera l’hashtag da twittare è #SegretieDelitti, in onda su Canale5”

  1. Antonino Pagano scrive:

    Siccome il DNA inchioda Giuseppe Massimo Bossetti, è normale che la difesa di Bossetti chieda l’annullamento del DNA, così in un sol colpo verrebbe scagionato il Bossetti da ogni responsabilità della morte della povera Yara Gambirasio.

  2. Giuseppe scrive:

    Carmelo Abbate sei un grande !!!

  3. Giuseppina Velardi scrive:

    Non riesco piu a vedere dagli stati uniti le puntate…va solo la pubblicita…vorrei continuare a seguire I programmi che guardavo in Italia.
    Potete aiutarmi?
    Grazie,Giuseppina

  4. isabella scrive:

    è vergognoso che massimo bossetti x tti i soldi che sono stati spesi x questi dna venga tratenuto in galera,ma xk volete x forza dare la colpa a sto uomo,x cose cosi’ in america nemmeno sei indagato , ma gia stiamo in italia, carmelo abbate sei un grande x anche x me il processo gia è stato fatto hanno trovato il capo espiatorio x poter dire che son stati spesi bene i soldi , è stato solo messo in mezzo l’assassino sempre x me è ancora in libertà

  5. romina scrive:

    volevo spezzare una lancia a favore di Massimo Bossetti,secondo me e osservando in internet alcuni casi avvenuti negli Stati Uniti d’America di errori nel DNA,mi viene da riflettere che probabilmente come e’ successo in un paese avanzato coe gli USA anche qui potrebbe essere che i genetesti abbbiano commesso errori con il DNA di Bossetti d’altronde questi scienziati hanno dovuto analizzare una gran quantita’ di Dna di divese persone del posto,quindo con tanti DNA potrebbe essergli sfuggito qualche traccia ematica dove non dovevea sfuggire oppure qualche campione ematico e’e stato trascurato,forse involontariamente si siono incasinati,e hanno inviato le traccie sbagliate alle altre 4 universita’che poi hanno confremato il DNA inviatgli dal laboratorio stesso,lo so che sembra surreale ,ma siccome ho guardato un documentario dove negli Stati Uniti e’ veramnete successo,eil laboratorio ha avuto l’umilta’ di ammettere l’errore scientifico commesso e quindi il procuratore ha autorizzato il rifacimento delle traccie scientifiche in un altro laboratorio scientifico,mi domando visto che questo episodio e’avvenuto in un paese all’avanguardia scientifica come gli Stati Uniti,se non potesse essere verificato anche qui,nel caso di Massimo Bossetti.
    grazie per la vostra attenzione saluti a tutta mediaset da una vostra accanita seguitrice.

Lascia un commento